News del notaio

22/06/2012
A giorni verrà messo on line il
26/02/2012
Testo della news del notaio

Newsletter

Inserisca il suo indirizzo e-mail per iscriversi alla nostra newsletter

Atti in doppia lingua

Atti in doppia lingua

Possibilità di perfezionare atti in doppia lingua (tedesco/inglese/francese/russo/cinese) con interprete professionista

madrelingua in atto a completa assistenza del Cliente

Zweisprachige Urkunden

Urkunden können in zwei Sprachen (italienisch und deutsch/englisch/französisch/russisch/chinesisch) mit Unterstützung eines muttersprachlichen Dolmetschers/in, der/

die den Kunden auch während der Beurkundung begleitet,

abgefasst werden.

Deeds in double language

Possibility to finalise deeds in double language (German/English/French/Russian/Chinese) with a professional native speaker interpreter in place to provide full assistance to the client. 

Per gli atti in doppia lingua Italiano/tedesca è possibile contattare la collaboratrice di studio Sig.ra Richter Inke Elisabeth, cittadina tedesca Tel. 380.3101558

Für zweisprachige Dokumente Italienisch / Deutsch kann der Studienassistent kontaktiert werden Frau Richter Inke Elisabeth, deutsche Staatsangehörige Tel. 380.3101558




Visualizza la brochure


Le funzioni del notaio

"Tanto più notaio, tanto meno giudice".

Con queste parole un famoso giurista (Carnelutti) ha definito la funzione essenziale del notaio (e cioè l’attività più importante che la legge affida al notaio). » Leggi tutto

La Competenza del notaio

Il notaio è un pubblico ufficiale istituito per ricevere gli atti tra vivi (cioè vendite, permute, divisioni, mutui ecc.) e di ultima volontà (cioè testamenti), attribuire loro pubblica fede, conservarli e rilasciarne copie, certificati (e cioè riassunti) ed estratti (e cioè copie parziali) (art. 1 legge not.).
L'atto redatto dal notaio è un atto pubblico, perchè il notaio è autorizzato ad attribuirgli pubblica fede (perciò è un pubblico ufficiale) e come tale ha una particolare efficacia legale: quello che il notaio attesta nell'atto notarile (es.: che ha letto l'atto davanti alle parti, o che una persona ha fatto o ha sottoscritto una dichiarazione davanti a lui) fa piena prova (cioè deve essere considerato vero, anche dal giudice), salvo che sia accertato il reato di falso.
La legge prescrive l'atto notarile per quegli atti e contratti dei quali vuol garantire al massimo grado la legalità, l'identità delle parti e la conformità alla loro volontà, perchè li considera di maggiore importanza: » Leggi tutto